lunedì 15 gennaio 2018

Chi non ha ancora comprato, ...Tempo Perso?


Buon 2018 a tutti voi.

Come state?

E' stato un anno di piccole promozioni, ma fatto di tanta musica, e tanta passione.
La passione smuove le montagne e fa scorrere le dita sopra la tastiera, sempre alla ricerca di nuovi arrangiamenti e nuove idee.

Dove ci porterà quest'anno nuovo?

Solitamente non mi piace fare l'indovino, ma spero che sia un anno pieno di soddisfazioni musicali.

Tempo perso, ha fatto da apripista, in testa mi frullano un botto di idee, vedremo quali riusciremo ad accompagnare in porto, per ora navighiamo a vista.

Vorrei ringraziare tutti coloro che in questi ultimi mesi hanno supportato e sopportato la mia musica.
Un ringraziamento speciale alla mia famiglia, quella stretta a me, quella che non giudica, ma sprona affinchè possa fare sempre meglio.

Per tutti gli altri disfattisti, arroganti, supponenti, egoisti, spocchiosi e intransigenti prepotenti, auguro un 2018 pieno di carbone, ...anzi no, quello inquina, ...facciamo così, ...auguro un 2018 pieno di pannelli fotovoltaici rotti.


martedì 19 dicembre 2017

Questa è ....Tempo Perso


E anche quest'anno è arrivato Natale!!!

Siete stati buoni?

Avete comprato "Tempo perso"?

Non ancora?
Lo sapete che se non comprate il mio nuovo singolo Santa Claus vi porterà un sacco di carbone?

State aspettando il nuovo smartphone Eppol Blade Runner 2069 Turbo 3.14? Invece carbone
Il vostro fidanzato quest'anno vi aveva promesso un viaggio alle Baleari? Invece carbone
Avete per l'ennesima volta sperato di ricevere una smerigliatrice? Invece carbone

Due son le cose:

Comprare una stufa (ci credo, con tutto il carbone che avete) o comprare Tempo perso, il singolo dell'anno.

Vostra sorella o vostro fratello non ce l'hanno ancora? Compraglielo
Vostra zia si lamenta della piattezza della musica italiana? Compraglielo
Vostra suocera ascolta della buona musica mentre prepara il mammuth arrosto? Compraglielo


Vieni nella sidebar o nei link sottostanti
Scegli il tuo store digitale preferito
Acquista Tempo perso
Downloadizzala
Ascolta Tempo perso


...e se proprio non riesci a trattenerti, recensisci la canzone sullo store.

Ti è piaciuta?
Scrivimelo, fammi sapere le tue impressioni, mi trovi su Faccialibro, su Cinguettatore e sul Blog (ovvero qui)

Solo a quel punto avrete la sicurezza di non ricevere carbone da Santa Claus.

Questo Natale non siate dei Grinch, comprate Tempo Perso





Costa meno di un cappuccino,...

mercoledì 8 novembre 2017

Cosa sta succedendo nel Sottosopra?


Cosa sta succedendo nel Sottosopra?

Scusate l'attesa, ...ma dove diavolo ero finito?
Non sono scappato in Nova Scotia (ma tanto vorrei farlo), non ho discusso una tesi sui fondamenti della comunicazione, non sono rapito da un Demogorgone nel Sottosopra.
Come ampiamente spiegato nel post precedente,

Ho fatto un trasloco.

Un cambiamento fondamentale, importante, prioritario, che mi ha rubato tempo e risorse mentali.
Tutta l'estate per progettare, supervisionare, e lavorare nel nuovo appartamento.

Son partito da un'idea, l'ho sviluppata, l'ho cambiata molte volte e l'ho vista realizzarsi sotto i miei occhi ed un pensiero mi è balzato in testa.

Quante note sbagliate si possono suonare prima di trovare la stesura finale di una sinfonia?

Bella domanda.

Ho imparato che la musica come un'idea percorre molte strade, arriva a noi senza una forma, e a quel punto tocca plasmarla, modificarla, dubitare di essa, riprenderla, vederla sotto un altro punto di vista, criticarla, rimetterla in discussione, rimodificarla e finalizzarla.
La vita di ogni giorno non procede in linea retta, ma danziamo sopra delle parabole, come sopra le dune di un deserto.
Sopra e poi sotto, sotto e poi sopra, Sottosopra.
Capiteranno sempre "cose strane" lungo il nostro percorso, ma ci sarà sempre qualcosa o qualcuno in grado di tenerci in equilibrio.

L'amore.

La musica.

E in certi casi, l'amore per la musica.

giovedì 19 ottobre 2017

Awesome!!!


Scusate l'assenza.

Ma che fine avevo fatto?

Nulla di preoccupante, ...tranne un trasloco.

Infatti dopo 6 anni e mezzo circa, io e la mia famiglia abbiamo deciso di spostarci.
Una zona meno bella, ma più economica.
Organizzarlo non è stato facile, a causa della notevole quantità di materiale accumulato in tutto questo tempo.
Libri, cd, dvd, foto, quadri, e tanto mobilio.
Al fine di gestire tutto nei tempi prestabiliti, abbiamo deciso di fare le cose con calma, ma con organizzazione.
La casa nuova ha richiesto diversi lavori elettrici e idraulici, oltre alle customizzazioni già preventivate.
Un notevole impegno non solo economico, ma anche fisico e mentale che mi ha (purtroppo) tenuto lontano da blog, promozioni e tanto divertimento.

Con tranquillità, ritorno in punta di piedi, facendo un reset delle impostazioni, e ricominciando con nuove idee e rinnovata brillantezza.

Il tutto a tempo perso, ...mi pare ovvio.


lunedì 12 giugno 2017

Un dono a Tempo Perso


C'è chi lo pensa e voi? Cosa ne pensate?

Ho bisogno di voi tutti, amici internauti. Ho bisogno di un po' del vostro tempo.

Penso che avrete già ascoltato il mio nuovo singolo Tempo Perso, ...cosa? Non l'avete ancora fatto? Cosa state aspettando?

Qui potrete ascoltarlo in streaming



Vi basta un'iscrizione gratuita, pochi secondi per lasciare i vostri dati e la vostra mail, per usufruire del servizio di Spotify.
Se poi lo desideriate, c'è l'opportunità di provare il servizio a pagamento per tre mesi a meno di un euro e successivamente a soli € 9,99 al mese, senza la distrazione della pubblicità.

Una volta che lo avrete fatto, vi basterà ascoltare Tempo Perso.

A questo punto vi invito a lasciare una recensione su uno degli store digitali, ...poche parole, ...sincere, ...sul brano appena ascoltato.

Se Tempo Perso vi è piaciuto in modo particolare, ...acquistatelo su una di queste piattaforme.




Costa meno di un cappuccino,...

venerdì 19 maggio 2017

Scarica Tempo perso


Buongiorno a tutti.

Tra pochi giorni "Tempo perso" festeggerà due mesi, ...il bimbo cresce.
Crescono le visualizzazioni sui social, crescono le visualizzazioni su YouTube.

Ma ora dobbiamo far conoscere il mio singolo ad altre persone.

Vi invito a scegliere un qualsiasi vostro amico o amica e condividere con lui o lei una qualsiasi delle mie pagine social (i link li trovate qui a fianco, nella sidebar) e chiedergli di ascoltare "Tempo perso" e a dare un'occhiata al blog.

Se non lo avete ancora fatto ricordatevi di mettere un "like" e di lasciare un commento.

Ai più ardimentosi, chiedo di recensire il mio lavoro musicale, con onestà intellettuale e trasparenza.


Come? Non sapete dove farlo? come comprarlo o ascoltarlo?


Spiegamolo subito:
Tempo perso è disponibile sia per il download che per lo streaming, nelle più importanti piattaforme digitali.

Per lasciare una recensione dovete avere un account e quindi aver effettuato una registrazione con i vostri dati personali più gli estremi della vostra carta di credito.
Se avete un dispositivo Apple, avrete una Apple Id, con la quale potete andare sul sito Itunes Store Italia, comprare "Tempo perso" di Flavio Sasso e al contempo lasciare una recensione.
Poche righe bastano, purchè sincere.
Non vedrete subito la vostra recensione, ...non spaventatevi, Apple le modera e successivamente le pubblica entro qualche giorno, a meno che siate state "troppo cattivi".



Se invece avete un dispositivo Android, avrete un Google Account, in Google Play Musica potrete comprare il brano e scaricarlo sul vostro account Google Play Store, lo stesso che utilizzate per scaricare le apps. 
Lasciare una recensione è semplicissimo, comprare "Tempo Perso" ancora di più.
Non spaventatevi se non trovate fisicamente il file all'interno del vostro dispositivo, ...in realtà c'è.
Oltretutto avete l'opportunità di addebitare il ridicolo costo di acquisto di "Tempo perso" utilizzando il vostro credito della scheda Sim.



Anche sulla piattaforma Amazon è possibile acquistare "Tempo perso".
Il procedimento è più o meno simile a quello di Apple Store Italia.
I passaggi son sempre gli stessi: realizzare un account Amazon, comprare Tempo perso, pagare con carta di credito.
Lasciare una recensione è il passaggio successivo all'ascolto, e io son molto curioso di conoscere il vostro riscontro.




Spotify è forse la più importante piattaforma streaming musicale. 
Il mio brano non poteva mancare, e qui potrete ascoltarlo anche gratis, ma solo se avete un abbonamento Premium potrete scaricarlo.
Volendo potete provare il servizio, ...magari potrebbe interessarvi.
Purtroppo per lasciare un commento e/o una recensione dovrete venire sulle mie pagine social, in quanto su Spotify non sembra essere possibile.




...tutto il resto è Tempo Perso.

lunedì 8 maggio 2017

Cucinando una canzone a Tempo Perso


Buon inizio di settimana, amici miei.

Purtroppo è stata una settimana molto difficile, piena di scelte complicate, di salute "ballerina" e tanti, troppi dubbi.
Vorrei quindi, ricominciare con un sorriso, sperando ci porti bene, e magari un briciolo di fortuna, che quella quando arriva non fa mai male.

Vi ricordo, come sempre, che il mio nuovo singolo "Tempo perso" è in ascolto in streaming su Spotify, Deezer, Apple Music, ...e in vendita sui maggiori stores digitali, come per esempio Itunes Store, Google Play Store, e Amazon Music Store.

Un euro circa di spesa, ...meno di una cassa d'acqua, meno di un pacchetto di chewing-gum, meno di un cappuccino.

E ricordatevi sempre di lasciare una vostra recensione, trasparente e sincera, ...fatelo negli stores, nei social media, sul mio canale Youtube, e ovviamente anche qui.

Have a great week.