giovedì 16 maggio 2019

Villa della Regina - Torino


Data: 3 marzo 2019

C'era un sole fantastico, nemmeno un po' di foschia a rovinare una fantastica giornata ancora invernale, ma dal vago sapore primaverile.

Io e Jessica, parlavamo da tempo di andare a visitare Villa della Regina, soprattutto per sfruttare la prima domenica del mese ad ingresso gratuito nei musei statali.
Approfittando della clemenza atmosferica, decidiamo tutti insieme con Lucia al seguito, di regalarci una mattinata all'insegna del relax e della cultura.

La Villa della Regina è una splendida villa del '600, residenza di molte sovrane sabaude. Il suo nome infatti deriva proprio dalle sue illustri padrone di casa.
All'interno della villa situata sulla collina di Torino, possono essere ammirate numerose tele di artisti.
Sul retro, si trova un giardino a forma di anfiteatro.
Una perla architettonica in stile barocco, da cui si può ammirare un meraviglioso panorama della nostra capitale sabauda.

Ho voluto realizzare una piccola presentazione di quella visita e di quell'esperienza.

Meraviglie come queste, regalano pace e compiacimento personale, un insieme di sensazioni facili da spiegare, ....come la corsa allegra di una bambina.

mercoledì 15 maggio 2019

Cartoline da San Marino


Estate 2014.

Non un'estate qualunque.

Io e mia moglie avevamo appena saputo che saremmo diventati genitori la primavera seguente. Eravamo,..... gasati, ....penso fosse questo il termine più appropriato all'occasione, ....ma seppur pronti, a quel principio di sicurezza dissimulavamo il timore di non essere all'altezza.

Avevamo deciso, di goderci un paio di giorni all'estero.

La Serenissima Repubblica di San Marino era il giusto connubio di tradizione e modernità, un paese fuori dal tempo, capace di cullarti in un'atmosfera da cartone Disney.
Volevo fare un sacco di foto, non solo per "fermare" il momento che stavamo vivendo, ma anche per far conoscere la Repubblica a tutti coloro che non ci sono mai stati.

Dopo anni, ho ritrovato in un vecchio hard drive le foto di quelle due giornate.
Ho scelto di creare una piccola presentazione, condividendo ciò che quel paese mi ha trasmesso, una bellezza incontrastata, principesca, .....un luogo austero e meraviglioso, in grado di conquistare il cuore di milioni di turisti.

Queste sono le mie cartoline.

venerdì 26 aprile 2019

Tempo perso sul Tubo


Buongiorno a tutti,

non mi sono dimenticato di voi, anzi spero presto di potervi dare delle news succose.
Nel frattempo, vogliate gradire "Tempo perso" in streaming ufficiale sul Tubo, in una versione un po' statica ma pur sempre apprezzabile.

Ricordatevi, se vi è piaciuto, di mettere un like e di commentare (se volete).

A presto.

lunedì 27 agosto 2018

Cortometraggio - Vi accompagniamo noi


Io e Paolo Vinai, abbiamo realizzato questo film, sotto la collaborazione del Comune di Torino - Divisione Turismo - Progetto Torino & You.

Vi accompagniamo noi è stato girato con un Apple Iphone 5s, utilizzando IMovie per il montaggio.
Le musiche sono tutte royalties free, e si possono trovare nella Audio Library di YouTube.

Per realizzarlo ci sono voluti circa 780 takes, 40 giorni di lavoro tra riprese e pomeriggi passati in sala di regia, nonchè svariate brutte parole nei confronti del mio computer.

Io mi sono occupato delle riprese, della direzione, e del montaggio finale. Paolo Vinai invece ha curato la direzione con me, e ha curato nel dettaglio tutti i testi.


Questo cortometraggio ha tre finalità:
  • raccontare Torino;
  • spiegare la nostra attività di volontariato civico;
  • narrare di 4 eccellenze museali torinesi.



Museo Nazionale del Cinema
Museo Egizio
Juventus Museum
Reggia di Venaria Reale



Abbiamo deciso di far parlare le immagini e di fornire al nostro progetto un taglio artistico che raccontasse una storia di Torino.

In una società in cui predomina il "Quick & Fast", la multimedialità, e gli spottini di pochi secondi, rigidi, freddi e asettici, noi, abbiamo avuto l'audacia di narrare le diverse anime della nostra città con calma e spensieratezza.

Questo film è imperfetto, ma fatto con passione, cuore e idee.
Cuore e passione, che ci aiutano ogni singolo giorno a dare il meglio di noi stessi, in ambito professionale e/o creativo.
Le idee, che ci permettono di raggiungere la sensibilità dello spettatore e suscitargli emozioni.

"...meglio un milione di idee senza avere un euro, 
che un milione di euro senza avere un'idea,..."

Questo è il mio motto!

Torino ha un'anima a colori, piena di dettagli e angoli, che abbiamo voluto mostrare e ribadire con l'aiuto dei miei colleghi volontari.
All'interno, abbiamo voluto raccontare quattro viaggi, quattro percorsi ideali.

Approfittiamo dell'occasione per ringraziare personalmente, tutti i musei citati, e tutte le persone che ci hanno regalato competenza e tanta disponibilità.
In modo altrettanto particolare, Marina e Rina, Paola e Vittorio del coordinamento.
Ovviamente tutti i volontari del progetto Torino & You e i nostri amici colleghi che hanno partecipato alla realizzazione del cortometraggio.

La passione tinge dei propri colori tutto ciò che tocca.


La passione continua a vivere qui,....

lunedì 23 luglio 2018

Un'estate a Tempo Perso


Tempo Perso è il nuovo singolo dell'estate.

Immaginate una bella giornata di sole, un ombrellone, un lettino, una bibita ghiacciata e la vostra playlist musicale preferita.

Ora immaginate come sarebbe la vostra estate senza Tempo Perso, ...in tutti i sensi.
Un'estate piatta, una spiaggia solitaria senza bimbi che giocano con i castelli di sabbia, ragazzi che giocano a racchettoni, ...gavettoni, aquiloni,...

Un'estate senza anguria e crema solare.

Un'estate pensando solo a quando ritornerete al lavoro, al vostro collega perennemente stanco e svogliato che però si prende sempre tutti i complimenti del capo, alle bollette da pagare, a quella mattonella del bagno da sistemare,....

Cosa sarebbe, ...senza Tempo Perso?

Potete rimediare facendo visita sul vostro store digitale di fiducia (tranne Amazon Music) e scaricare la vostra canzone definitiva dell'estate, costa meno di un caffè.

Che poi, tanto per dirla tutta, il caffè vi renderebbe nervosi, ...Tempo Perso no.


Un'estate a Tempo Perso 


Tutti i i link per l'acquisto li trovate nella sidebar di questo blog.

venerdì 4 maggio 2018

Scrivimi scrivimi


Qualche settimana fa, Sergio Caputo, il noto cantautore romano, ha pubblicato sulle sue pagine social, l'invito a partecipare in un videoclip in occasione della presentazione ufficiale del suo nuovo singolo.

Idea interessante.

L'unica regola è fare civilmente quello che voglio e il beat è 110bpm.

Così una domenica mi sono agghindato per registrare qualche clip video da spedire.
Jessica è stata la mia perfetta complice nonchè abile camerawoman, mentre Lucia assisteva deliziata rotolandosi nel lettone.
Con questa compagnia non puoi far altro che divertirti.

Ammetto con mio grande rammarico che il mio telefono non ha una risoluzione "spettacolare" e vi chiedo scusa. I'm workin' on it.

Usando WeTransfer (un servizio web per la spedizione di allegati molto grandi) ho inviato tutto il materiale allo Staff di Sergio Caputo e dopo qualche giorno di attesa è uscito:

"Scrivimi scrivimi"


"Scrivimi scrivimi" è il suo nuovo singolo, che farà parte di un prossimo lavoro, che vedrà la luce tra qualche settimana e si chiamerà:

Oggetti smarriti


Se desiderate vedermi ballare al ritmo di questa bella canzone, mi troverete al minuto 1.50 e 2.18.

Un plauso va sicuramente alla mia "cravatta musicale" che mi accompagna da sempre nei miei momenti felici.

E' stato un onore e un privilegio "collaborare" con questo grande artista che seguo con profonda ammirazione da oltre 30 anni e mi permetto altresì, di invitare tutti voi a fare un tuffo nelle sue canzoni vintage e più recenti.
Scegliete voi, ....l'album, ....il brano, ....il progetto musicale e resterete sorpresi dall'eclettica fantasia di Sergio Caputo, un musicista mai banale, attento ai testi e alle melodie, ...unico nel suo genere.

Nel frattempo,  ....enjoy the music, enjoy "Scrivimi Scrivimi".



Sergio Caputo Official Page
Sergio Caputo Twitter
Sergio Caputo Facebook Page


Ps. ringrazio tutto lo staff di Sergio Caputo, per l'occasione che mi è stata concessa.
Un caloroso saluto a Sergio e a Cristina. 

Grazie



venerdì 30 marzo 2018

Tempo Perso? Se lo comprassi, sarebbe grandioso


Buongiorno a tutti,
come state? Tutto bene?

Come ben saprete, ....anche perchè vi ho fracassato le castagne a lungo, ....Tempo Perso is back!!!

Tempo Perso ha nuovi codici, nuovi links, e nuovi stores digitali.
La canzone è sempre la stessa, ...ma,....


Ad un prezzo migliore!


Ora, parliamoci chiaro, ....il mio obiettivo è quello di far ascoltare la mia musica ad un numero sempre maggiore di persone.
Per raggiungere questo importante traguardo mi occorre la vostra cortesia e la vostra pazienza.

Nella mia pagina Facebook (quella musicale): flaviosassomusic
e nella mia pagina Twitter (sempre quella musicale): fsassomusic

Troverete quattro link fondamentali, ovvero i seguenti:



Dove potrete comprare e/o ascoltare in streaming il mio singolo Tempo Perso.


A questo punto, vi chiedo di fare due click dal vostro profilo Facebook e Twitter, per condividere Tempo Perso sulla vostra bacheca.
Facendo così, mi aiuterete a far conoscere la mia canzone ad un pubblico ancora più vasto.

E' semplicissimo.

Se vi scappasse anche un "like" fate pure, ....commentate, parlate, dialogate tra voi, ditemi cosa ne pensate, recensite Tempo Perso sul vostro store di fiducia.

Non fate come quelli che:

- "Bravo, bravo Sasso, mooolto bravo, lei è il mio idolo"
- "Oh grazie, le piace la mia musica?"
- "E' un musicista?"

(Perdonerete la piccola citazione tratta dai Simpson).